Progetto Recupero

Sei in regola con lo smaltimento delle cartucce di stampa esauste?

Sapevi che le cartucce di stampa esauste sono classificate come rifiuti speciali e devono essere raccolte da ditte autorizzate che rilasciano il F.I.R. (Formulario Identificazione Rifiuto)?

Essendo classificate come rifiuti speciali, non possono essere riposte nella raccolta differenziata.

Per lo smaltimento, devono essere consegnate ad aziende iscritte all’albo gestori ambientali e provviste di regolare autorizzazione in corso di validità.

La legge parla chiaro, chi crea un rifiuto speciale, ha anche l’onere di accertarsi che l’azienda alla quale lo affida abbia le autorizzazioni necessarie.

Tutti i titolari di partita IVA hanno l'obbligo di adeguarsi alla normativa.

In caso di inadempienza, vai incontro a pesanti sanzioni amministrative, che arrivano fino a Euro 92.962,00, con il rischio di un procedimento penale a carico dell'amministratore dell'azienda.

Noi possiamo aiutarti!

Tramite Progetto Recupero, ci occupiamo del ritiro, del recupero e/o dello smaltimento delle cartucce di stampa esauste, sia toner che ink-jet

Chiama subito il numero verde per metterti in regola!
800 13 46 46

Iscrizione Albo Nazionale Gestori Ambientali n. CZ02550
Iscrizione Registro Provinciale delle Imprese che effettuano operazioni di recupero speciali, n. 32/2010

Richiedi Contatto

Nome:
Email:
N. Telefono: